CONTATTACI

Se hai segnalazioni o curiosità inerenti a Milano, scrivici all'indirizzo: info@urbanfile.org

mercoledì 23 settembre 2015

Zona Solari - Il Portaluppi nelle Case Bassanini

Il taglio degli alberi per il cantiere della M4 - al di là delle polemiche che ha sollevato, gli alberi torneranno una volta ultimato il cantiere - ha reso possibile vedere meglio due dei capolavori di Piero Portaluppi (Milano, 19 marzo 1888 – Milano, 6 luglio 1967), l'architetto di Milano per eccellenza.

Il segno inconfondibile di Piero Portaluppi si è manifestato soprattutto negli anni Venti e Trenta durante i quali l'Architetto progettò moltissimi palazzi che ancora oggi si possono definire unici e attuali, come la Casa d'abitazione di Via Foppa 4, costruita tra il 1933 e il 1935 e realizzata al fianco della Casa Bressanini del 1928 in Via Coni Zugna 14.
Due case eleganti, costruite a breve distanza l'una dall'altra ma così differenti.
La più vecchia è la candida Casa Bressanini, costruita nel 1928, posta all'angolo con le vie Foppa e Coni Zugna, che segue ancora i canoni classici con timpani e decori art-decò. Qualche anno dopo si occupa della vicina Casa di Via Foppa 4, completamente differente e più razionalista ma sicuramente più originale e moderna che ancora oggi appare attuale. Rialzata successivamente, ha perso l'allineamento di gronda, ma per fortuna è stata rifatta in stile mantenendo la stessa facciata e simmetria dei balconi.













Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...