Passa ai contenuti principali

Turismo: Agosto da record per le presenze di turisti in città

Milano sempre più meta di turisti e visitatori. Agosto da record in città con un +49% di arrivi, passati dai 480 mila del 2014 ai 716mila del 2015. Un incremento confermato dalla crescita esponenziale degli arrivi rispetto allo stesso periodo del 2014: +9% a Maggio, +12% a Giugno, +19% a Luglio e +49% ad Agosto. Questi i dati presentati dal l’Assessore al Commercio, Attività produttive e Turismo Franco D’Alfonso nel corso della conferenza stampa di ExpoinCittà tenuta questa mattina a Palazzo Giureconsulti.


“Milano nell’anno di Expo prosegue nel suo trend turistico positivo, facendo segnare, mese dopo mese, una crescita sempre più significativa. Nel periodo maggio-agosto abbiamo fatto segnare una crescita del 20% rispetto allo stesso periodo del 2014 . Dati che confermano come Milano sia ormai entrata a pieno titolo tra le principali mete turistiche europee se si pensa che dal 2010 al 2014 abbiamo assistito a una crescita complessiva del 21%”. Cosìl’Assessore al Commercio, Attività produttive e Turismo Franco D’Alfonso che prosegue: “Adesso che abbiamo consolidato la nostra immagine all’estero, dobbiamo lavorare insieme agli operatori per sviluppare dei pacchetti week end che permettano di proporre la città durante tutto l’anno e in particolare nel periodo natalizio ed estivo.”

Dei circa 3 milioni dei turisti giunti a Milano nei primi quattro mesi di Expo (46% italiani e 54% stranieri) al primo tra posto si collocano i cittadini americani 14% (223.426), seguiti dai francesi 8% (127.672), cinesi 7,5%( 119.692), inglesi 7% (111.713) e tedeschi 5,6% (89.370). Un incremento che viene confermato anche dai dati sull’occupazione degli alberghi milanesi che, nel mese di agosto, fanno registrare un tasso di occupazione delle camere pari al 65% contro il 48%di agosto 2014, una crescita del +34%.

Il significativo incremento del 49% trova riscontro anche nei numeri registrati dall’offerta dei Musei civici: +50%, 120mila persone contro i circa 80mila del 2014. In particolare uno dei luoghi significativi di Milano, come il Castello e i suoi Musei hanno accolto 52mila persone totalizzando + 90% rispetto ad agosto 2014. Il Museo del ‘900 ha ospitato 20mila visitatori con un aumento del 43% rispetto ad agosto 2014. Il simbolo della città, il Duomo con il suo rinnovato complesso museale ha raggiunto circa 390mila presenze collocandosi ai vertici dei luoghi più visitati, potendo contare su un’offerta che spazia dalla visita alla cattedrale alle passeggiate sulle terrazze al nuovo museo sino alla magnifica chiesa di San Gottardo appena restaurata. Sempre ricercato da turisti il cenacolo vinciano che fa segnare circa 44mila visitatori, ossia +24%. Per tutti i melomani e gli appassionati di musica, il Museo della Scala ha avuto 30mila presenza con un +25%.



Notevole anche la domanda di informazioni relative all’offerta turistica di Milano. A luglio 62mila persone si sono recate all’Info Point della Galleria Vittorio Emanuele, ad agosto sono diventate 105mila, +70%. Aumentato anche il numero di App scaricate del portale www.turismo.milano.it per scoprire la città e la sua offerta: 2235 a luglio, 2657 ad agosto.

Positivo anche il dato della mobilita dolce in città ad Agosto. BikeMi registrato un vero e proprio boom, con 131.213 prelievi di bici in condivisione +31,6% in più rispetto allo stesso mese del 2014 quando i prelievi sono stati 99.663. Un successo legato anche all’introduzione delle 1.000 bici rosse a pedalata assistita, che dallo scorso maggio affiancano le 3.465 tradizionali per le strade di Milano, consentendo ad ancora più persone di avvicinarsi e di muoversi agevolmente in città.

In linea con i dati positivi dell’estate a Milano anche quelli forniti da ATM, che da inizio Expo al 31 agosto ha portato sulla linea rossa della metropolitana, da e verso il sito, un totale di 6 milioni di persone. Sono 3,1 milioni le persone uscite ai tornelli di Rho-Fiera Expo, di cui 853 mila solo ad agosto. Si conferma così che la metropolitana è il mezzo più utilizzato dai visitatori dell’Esposizione. La media di agosto ha registrato in arrivo alla stazione Rho Fiera Expo più di 28 mila persone nei giorni feriali (la più alta dall’apertura, il 30% in più della media di luglio) e quasi 26 mila in media nei week end. Durante tutto il mese, i giorni in cui si è registrato il maggior numero di passeggeri trasportati verso il sito espositivo sono stati infatti quelli feriali. Il picco di passeggeri si è registrato però sabato 29 agosto, con 40.517 passeggeri che si sono recate ad Expo con la metro, sfiorando il record dall’apertura del 1° giugno quando furono 43.917 trasportati.



Post popolari in questo blog

Milano | Cagnola – Piazzale Accursio: al via il cantiere per il consolato USA

Finalmente ci siamo, lo storico ex Tiro a Segno Nazionale o Poligono della Cagnola, è ufficialmente un cantiere. Infatti sono cominciati i lavori per restaurare le vecchie palazzine e trasformarle nel Consolato Generale degli Stati Uniti d'America.

La foto che segue è stata pubblicata sulla pagina Facebook del Consolato USA.
Purtroppo al momento non si conosce come sarà trasformato e come sarà restaurato il vecchio complesso del 1906.




Milano | Bovisa – Progetto di via Durando: aggiornamento

Dopo oltre un decennio di stallo, forse ci siamo per risolvere il cantiere di via Durando?

Siamo alla Bovisa dove all'incrocio tra le vie Durando e Don Giuseppe Andreoli, si trova un lotto in attesa di una definitiva riqualificazione da troppo tempo.

Forse l'attesa potrebbe essere giunta ad una svolta, perché sono comparsi, dopo tanto tempo, dei nuovi rendering per il palazzo che dovrebbe essere costruito in questo lotto.
Il progetto si era già visto qualche anno fa, ma rimase sulla carta (o nella rete). Differenziava un po' da questo, soprattutto dal punto di vista estetico e onestamente ci piaceva un po' di più.

Si tratta di una stecca commerciale e una residenziale sovrapposte a formare una corte pedonale. Progetto un po' coraggioso per questa parte di città, visto che i negozi chiudono anziché aprire, ma forse è anche un'idea per rivitalizzare il quartiere, anche perché la corte coi negozi metterebbe in connessione il Campus Bovisa del Politecnico di Milan…

Milano | Arexpo - Ecco il progetto del nuovo IRCCS Galeazzi

Ecco il progetto del nuovo IRCCS Galeazzi che sorgerà nell'ex area Expo, dove si trovavano i padiglioni dell'Angola, Brasile e Corea per intenderci.

Come già anticipato, il nuovo ospedale Galeazzi nell'agosto scorso ha acquistato una parte all'interno dell'area Expo. E' comparso il rendering del nuovo edificio la cui struttura riprende il disegno del progetto proposto in precedenza per la zona di Turro, con unica sostanziale differenza nell'altezza della struttura, che qui raggiungerà i 18 piani.

L'edificio non spicca per originalità nel disegno e si collocherà all'interno dell'area lungo il vecchio Decumano (l'arteria principale e più lunga utilizzata durante l'Expo) nel punto più vicino alle stazioni della M1 e del Passante Ferroviario di Rho Fiera.

Il tracciato del canale d’acqua perimetrale realizzato per l’Esposizione Universale verrà traslato, portandolo verso il decumano, valorizzandone la fruibilità e la percezione paesaggistica …