CONTATTACI

Se hai segnalazioni o curiosità inerenti a Milano, scrivici all'indirizzo: info@urbanfile.org

giovedì 7 maggio 2015

Zona Stazione Centrale - I lavori in Centrale

Conclusi i lavori ai "gabbiotti" nella Galleria delle Carrozze e nella piazza Duca d'Aosta in Stazione Centrale. Il progetto dei gabbiotti è stato ideato dallo studio Giugiaro e voluto da Grandi Stazioni. Le foto sono di Jasper90.

Tutto sommato non sono dei brutti manufatti ma alquanto ingombranti. Ci siamo chiesti come la soprintendenza abbia permesso la loro costruzione che onestamente occulta la bellissima prospettiva che rendeva unica la Galleria delle Carrozze. A volte pare proprio che la soprintendenza in certi casi sia ottusamente conservatrice e in altri, come in questo caso, abbiano lasciato fare quello che volevano.

Alcuni negozi hanno già occupato i nuovi spazi che sono collocati: quattro piccoli "gabbiotti" posti agli angoli della galleria (finalmente risolveranno il problema dell'uso latrina che alcune persone "civili" usavano) e due edicole molto più grandi (quelle più ingombranti) poste al centro della galleria tra le nuove rampe di tapis roulant e le uscite laterali.


Questo è il gabbiotto più grande, che ospiterà in tutto 3 negozi.



L'originaria galleria delle Carrozze come appariva negli anni Trenta del '900.




Questi sono due dei quattro gabbiotti posti ad angolo






Mentre questa è una delle due uscite della metropolitana che è stata coperta con lo stesso design a teca di vetro.





Ora andiamo all'esterno della Stazione Centrale, in piazza Duca d'Aosta, dove sono state completate le pavimentazioni dove mancavano e dove dovevano essere riparate .
Ora le due parti pavimentate coi ciottoli sono state chiuse al traffico con delle catenelle. Quella verso il lato di Piazza IV Novembre è stata finalmente sistemata dopo più di vent'anni (il disegno della piazza risale a Italia 90), mentre il lato di Piazza Luigi di Savoia, che era già stato fatto negli anni Novanta, a dire il vero ci è parso ripristinato un po' frettolosamente come si vede dalle foto. Qui però al momento l'accesso alle auto è consentito.








Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...