CONTATTACI

Se hai segnalazioni o curiosità inerenti a Milano, scrivici all'indirizzo: info@urbanfile.org

giovedì 14 maggio 2015

Zona della Guastalla - Cartellopoli la città dei pali: chi se ne frega dei monumenti

Prosegue la nostra piccola ricerca dei peggiori luoghi dove i cartelli stradali fanno da foresta davanti a monumenti  luoghi di pregio. Pare proprio che a Milano non ci sia nessuno che si occupi di garantire un certo decoro alla città e che quindi ognuno possa collocare davanti a chiese o monumenti qualsiasi palo e cartello. Questo è l'esempio in via San Barnaba all'incrocio con via della Commenda dove si trova la graziosa e seicentesca chiesa di San Barnaba. Anziché tutelare la visione della bella facciata un turista così come un qualsiasi pedone si troverà davanti una foresta di cartelli e panettoni. Certe cose, secondo noi, in altre città (specie all'estero), non sarebbero mai accadute.

Facciamo notare anche che il segnale del senso unico è stato ruotato in direzione opposta, come spesso accade, dove dei "burloni" si divertono a girare cartelli anche perché non abbastanza stretti, i cartelli sono facilmente movibili.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...