CONTATTACI

Se hai segnalazioni o curiosità inerenti a Milano, scrivici all'indirizzo: info@urbanfile.org

martedì 27 gennaio 2015

Zona Scala - Palazzo Marino sarà la casa dei milanesi

A Palazzo Marino ci sono spazi prestigiosi che sono stati finora nascosti, chiusi o usati come uffici. Abbiamo deciso di aprirli a tutti, valorizzandone la bellezza. Così le visite a Palazzo Marino, sempre gratuite, si arricchiranno, per il periodo di #Expo2015, di nuovi percorsi: come la Sala Tempere, con le sue tele del ‘600, alla Sala degli Arazzi con le opere che illustrano la vita dell’imperatore romano Marco Aurelio, dalla Sala della Trinità con i due angeli attribuiti all’opera di Giovan Mauro della Rovere detto il Fiammenghino, fino alla Sala Resurrezione con gli affreschi attribuiti a Giovanni da Lomazzo.

Palazzo Marino, è una costruzione progettata dall'architetto perugino Galeazzo Alessi nel 1557-1563. Si tratta di un palazzo nobiliare di Milano, sede dell'amministrazione comunale dal 19 settembre 1861. Già di proprietà del nobile Tommaso Marino, ma ben presto gli venne pignorato per via dei suoi debiti e finito nelle mani del banchiere Emilio Omodei, venne acquistato dallo stato nel 1781, divenendo all'indomani dell'Unità d'Italia la sede centrale del Comune. Situato sul fronte orientale di piazza della Scala appare oggi nelle forme del restauro portato a termine da Luca Beltrami nel 1892.

I nuovi percorsi saranno pronti per Expo. Attualmente si possono già visitare alcune sale di Palazzo Marino (minimo 5 persone). Per prenotare potete chiamare il numero 02 884 56617 o 02 884 52654.

Piazza della Scala e Palazzo Marino

Cortile principale

Sala Alessi

Sala Arazzi

Sala dell'Orologio

Sala della Resurrezione 

Sala dela Trinità


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...