CONTATTACI

Se hai segnalazioni o curiosità inerenti a Milano, scrivici all'indirizzo: info@urbanfile.org

martedì 30 settembre 2014

Zona Sempione - A primavera avremo un nuovo terrazzo panoramico

Sul tetto della Triennale da qualche settimana è comparsa un'impalcatura che copre parte delle terrazze del palazzo. Infatti il cantiere è partito per la realizzazione di un ristorante panoramico sul tetto del palazzo progettato da Giovanni Muzio, costruito negli anni Trenta. Si tratterà di un progetto temporaneo, che reglerà alal città un ristorante con vista sul parco e sullo skyline dei grattacieli di Porta Nuova.
Premiato dal presidente della Triennale, Claudio De Albertis, il vincitore del concorso per la progettazione del locale è stato lo studio Obr-Open building research.



Il ristorante avrà una cinquantina di coperti, più un centinaio di posti nella parte scoperta in cui si serviranno gli aperitivi, che userà una sua cucina. Fra i tanti studi che hanno partecipato ha vinto il progetto che trasformerà la terrazza in una sorta di serra, con una grande tenda di copertura - che al buio diventerà schermo per giochi di luci e di immagini legate a Expo - e una galleria di ingresso fatta da piante aromatiche. La tenda sarà leggermente arretrata rispetto al prospetto e la struttura metallica leggera che seguirà il ritmo delle campate della facciata. Proprio la leggerezza della proposta è stata determinante per la vittoria. Il costo dell’operazione - le prime stime riferivano di 900mila euro - sarà coperto con un bond sociale di Banca Prossima (Gruppo Intesa San Paolo). Con questa nuova struttura la fondazione di viale Alemagna si prepara, oltre all’appuntamento di Expo, a quello del 2016, quando ospiterà la 21esima Triennale internazional.

Fonte La Repubblica 







Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...