CONTATTACI

Se hai segnalazioni o curiosità inerenti a Milano, scrivici all'indirizzo: info@urbanfile.org

lunedì 29 settembre 2014

Cultura: Una proposta per cartelli a ricordo di una Milano che fu

Grazie ad una segnalazione fatta tempo fa da MilaninMilanon sul forum di Skyscrapercity, ci è venuta una bella idea, che forse potrebbe avere uno scopo. In sostanza posizionare in alcuni luoghi di Milano dei cartelli a totem (come quelli turistici che già ci sono in giro per il centro), con riprodotte le immagini dello stesso luogo fotografato più di cent'anni fa e una piccola didascalia. Luoghi che hanno subito una così stravolgente sorte che non si potrebbero più immaginare come potessero essere. Ad esempio, la Pusterla dei Fabbri, nell'odierna Piazza della Resistenza Partigiana, ha subito un totale stravolgimento, tanto da non riconoscerla più se vista in una foto d'epoca.
Che dire del quartiere del Bottonuto, perso e stravolto completamente. Così pure il ponte delle Sirenette, dove scorreva il Naviglio al ponte di Piazza Cavour o dove si trovava la bella chiesa di Santa Maria in Aracoeli. Spesso ci chiediamo cosa ci fosse in un dato luogo o al posto di quel palazzo. Con questi "totem" piazzati nelle zone turistiche potrebbero risolvere i dubbi a molti cittadini e turisti.













Sotto due esempi di come potrebbero apparire i totem fotografici.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...