CONTATTACI

Se hai segnalazioni o curiosità inerenti a Milano, scrivici all'indirizzo: info@urbanfile.org

venerdì 19 dicembre 2014

Cultura: Ma il cavallo di Leonardo non ce l'abbiamo già a Milano?

Notizia fresca di oggi dal Corriere della Sera: 

Tramontata l’ipotesi dei Bronzi di Riace, sarà uno dei Cavalli di Leonardo ad arricchire il côté artistico di Expo 2015. La scultura, una copia in scala ridotta (2,5 metri d’altezza) di quella collocata davanti all’ippodromo di San Siro, sarà collocata in piazza città di Lombardia. L’opera, realizzata dall’artista Nina Akamu, sarà data in prestito dala città di Vinci, patria del grande maestro rinascimentale. «Abbiamo chiuso la trattativa con il comune toscano — ha annunciato l’assessore lombardo alla Cultura, Cristina Cappellini —, che ci presterà per i sei mesi dell’Expo il Cavallo di Leonardo». L’assessore, affiancata dal governatore Roberto Maroni, ha aggiunto che l’opera, realizzata su disegno di Leonardo, arriverà a Milano «presumibilmente agli inizi di aprile». Il sindaco di Vinci ha inoltre invitato Maroni e l’assessore Cappellini ad una visita nei luoghi natali di Leonardo prima dell’inizio di Expo.

Ci chiediamo se abbia senso questa esposizione della scultura equestre di Leonardo quando ricordiamo che a Milano abbiamo già la grande scultura del cavallo di Leonardo da Vinci ma che è dimenticato all'ippodromo di San Siro, e che noi di Urbanfile da anni la vogliamo collocata in una zona più centrale, come piazza del Cannone o piazza Duca d'Aosta. Noi lo riteniamo un vero insulto al buon senso.






Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...