CONTATTACI

Se hai segnalazioni o curiosità inerenti a Milano, scrivici all'indirizzo: info@urbanfile.org

lunedì 14 luglio 2014

Zona Nord Ovest - Il Seveso diventa caso nazionale

Il Governo, rappresentato dal capostruttura della missione di Palazzo Chigi contro il dissesto idrogeologico Erasmo D’Angelis, ha confermato che la difesa idraulica del fiume Seveso è un’opera strategica nazionale, cui il Governo garantirà finanziamenti, oltre che una velocizzazione delle procedure per realizzare il piano delle vasche di laminazione predisposto da Aipo. E’ emerso durante un incontro che si è svolto a Palazzo Marino con il Sindaco Giuliano Pisapia, la vicesindaco Ada Lucia De Cesaris e l’assessore all’Ambiente Pierfrancesco Maran. Il Comune di Milano ha già messo a disposizione una cifra molto significativa per contribuire al progetto. La disponibilità di risorse dedicate a questo tema da un comune rappresenta un unicum in Italia, che dimostra l’inderogabile volontà di risolvere definitivamente un problema che Milano si trascina da decenni. Oltre al tema delle vasche di laminazione e ai lavori per l’ampliamento del canale scolmatore, si è sottolineato l’importanza di attivare rapidamente iniziative per la depurazione delle acque e il controllo degli scarichi industriali lungo il corso del fiume. Il Governo avrà anche il compito di aprire immediatamente il confronto con i comuni interessati perché la realizzazione di queste opere possa avvenire in tempi brevi, senza ulteriori ritardi, opere importanti per la città, per i cittadini e per Expo 2015, che Milano ospiterà tra poco meno di un anno.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...