CONTATTACI

Se hai segnalazioni o curiosità inerenti a Milano, scrivici all'indirizzo: info@urbanfile.org

mercoledì 29 ottobre 2014

Zona Turro - Pietro Crespi: una via che non si vuole arrendere

Torna #Geotag, la bellissima iniziativa che il Comitato Crespi ha ideato per portare nuova vita e linfa positiva nell’area che gravita intorno a  Via Pietro Crespi. La zona, seppur molto vitale dal punto di vista delle attività commerciali – il Bar Varisco e l’Osteria Crespi ne sono due baluardi – soffre purtroppo un degrado permanente dovuto ad una mancanza di regole e decoro che rovinano il sonno e la quiete degli abitanti, costretti spesso a convivere con situazioni di illegalità e piccoli soprusi che solo che vive riesce a capire appieno.

Geotag2 farà si che la zona sia teatro di iniziative di diversa natura che permetteranno a tutti di rappropriarsi, anche solo per 2 giorni, del proprio quartiere: aperitivi, pasti multietnici e i bellissimi interventi di alcuni artisti, che già  la scorsa edizione ha colorato muri, saracinesche (bravissima Tomoko Nagao) e cabine elettriche.

Speriamo che l’energia di questo comitato, che in poco tempo è riuscito a calamitare una certa attenzione intorno a sé, riesca a restituire ai cittadini quella sicurezza e quel decoro che non hanno più da tempo, eliminando le poche mele marce (la situazione di alcuni stabili, Via Pietro Crespi 10, in primis, è davvero fuori controllo) e facendo emergere le molte realtà positive che vanno aiutate ed esortate a crescere.

Questo il programma di Geotag2:





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...