CONTATTACI

Se hai segnalazioni o curiosità inerenti a Milano, scrivici all'indirizzo: info@urbanfile.org

lunedì 5 ottobre 2015

Zona Verziere - La facciata di San Giovanni restaurata

Finalmente il bel portale romanico del Tempio Valdese di Via Francesco Sforza è tornato a risplendere del suo candido marmo. Durati qualche mese, i lavori avevano interessato la parte centrale del portale.

Per chi non lo sapesse, il Tempio Valdese di Milano è un edificio moderno costruito tra il 1949 e il 1952, ma la facciata è in parte (marmi e decorazioni in cotto) la ricostruzione pezzo per pezzo della vecchia facciata dell'antichissima basilica di San Giovanni in Conca del V-VI secolo al XVII, che si trovava nell'attuale Piazza Missori.

La comunità Valdese nel 1879 aveva ottenuto la sconsacrata basilica di San Giovanni in Conca per officiare i propri riti. Dopo la consacrazione la chiesa fu usata come magazzino, poi i Valdesi una volta ottenuta la chiesa, la fecero restaurare da Angelo Colla che la riportò all'antico splendore ricostruendone alcune parti. La nuova facciata era stata nel frattempo arretrata di diversi metri per esigenze viabilistiche, per l'apertura di Via Carlo Alberto, oggi Via Mazzini. Sopravvisse fino al 1948 e nel 1952, per realizzare l'asse viario di via Albricci-piazza Missori, venne completamente demolita (oggi rimane solo parte dell'abside e la cripta). Così la comunità valdese costruì un nuovo luogo di culto lungo via Francesco Sforza trasportando in parte la facciata antica della chiesa.








Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...